Skip to main navigation menu Skip to main content Skip to site footer

Alia

Vol. 10 No. 1 (2019): ESS - Disabilità e Qualità della Vita: percorsi e progetti per l’inclusione universitaria e sociale

Legalità e giustizia per un’etica della responsabilità. Percorsi possibili a scuola e in famiglia

Submitted
May 7, 2019
Published
2019-06-09

Abstract

This article aims to analyze the conceptions of legality, justice, democracy, citizenship, re-evaluating them in the light of an ethical vision inspired by responsibility or by a com-partecipation of experiences and meanings, of norms and values intimately and authentically perceived as good, healthy, fair, therefore legitimized, from the citizen to the collectivity, as fair and universal. Once again, school and family are the primary and fundamental agencies dedicated to educate young people to an open, critical and elastic mindset and to an inspired and oriented modus operandi aimed to responsible behaviours in co-responsibility with other social actors. Particularly in the family context, the conscious and responsible recovery of the exemplary and educational firmness of adults is essential for an action carried out with intentionality and planning. These aspects should characterize all the educators in any reference context. In the scholastic one, starting from the first attempts at the theorization and widespread dissemination of new ideas of democracy and citizenship, we will explore the current Citizenship and Constitution curriculum, which, ambitiously, includes students and teachers in a path that, starting from the early childhood, could evolve to contests, modalities, knowledges and skills along the ideal continuum that binds the various orders and degrees of schooling. 

References

  1. Augè M. (1992). Nonluoghi. Introduzione a una antropologia della surmodernità. Milano: Elèuthera, trad. it. 2009.
  2. Botton L. (2006). Bazar infoedutainment: informare divertendo e divertire educando. In: Romanelli E., a cura di, Bazar. Cultural brand: comunicare sempre. Le avanguardie underground e pop delle scienze della comunicazione: tra impresa, formazione e pratiche culturali evolutive. Cosenza: Luigi Pellegrini Editore.
  3. Corsi M. (2003). Il coraggio di educare. Il valore della testimonianza. Milano: Vita e Pensiero.
  4. Corsi M. (2016). La bottega dei genitori. Di tutto e di più sui nostri figli. Milano: FrancoAngeli.
  5. Corsi M., Stramaglia M. (2009). Dentro la famiglia. Pedagogia delle relazioni educative familiari. Roma: Armando Editore.
  6. D’Arcangeli M.A., Ronconi M.L., a cura di (2007). Una nuova idea di cittadinanza per uno sviluppo sostenibile della società e dell’ambiente. Roma: Pieraldo Editore.
  7. De Luca C. (2007). Educare alla legalità e alla cittadinanza nella contemporaneità. Problematiche pedagogiche. In: D’Arcangeli M.A. e Ronconi M.L., a cura di, Una nuova idea di cittadinanza per uno sviluppo sostenibile della società e dell’ambiente. Roma: Pieraldo Editore.
  8. Dewey J. (1916). Democracy and Education: An Introduction to the Philosophy of Education. New York: MacMillan.
  9. Fontana M.P. (2015). Come a scuola educare alla legalità. Se non abbiamo altre vie che l’educare per contrastare seriamente le mafie. Animazione Sociale, 294, 7: 80-90.
  10. Hickman L., Spadafora G. (2009). John Dewey’s Educational Philosophy in International Perspective. A new democracy for the Twenty-First Century. Carbondale: Southern Illinois University Press.
  11. Lévinas E. (1984). Etica e infinito. Il volto dell’altro come alterità etica e traccia dell’infinito, trad. it., Roma: Città Nuova.
  12. Morin E. (2000). La testa ben fatta. Riforma dell’insegnamento e riforma del pensiero, trad. it., Milano: Raffaello Cortina Editore.
  13. Morin E. (2006). I sette saperi necessari all’educazione del futuro, trad. it., Milano: Raffaello Cortina.
  14. Pepino L. (2014). A quale legalità educare? Analisi di un concetto troppo spesso in conflitto con l’idea di giustizia. Animazione Sociale, 279: 13-19.
  15. Poli O. (2007). I no per amore. I genitori e la fermezza educativa. Milano: San Paolo.
  16. Rossini V. (2007). Educare ad apprendere. Un approccio psicopedagogico. Milano: Guerini.
  17. Santerini M. (2008). Educare alla cittadinanza. La pedagogia e le sfide della globalizzazione. Roma: Carocci.
  18. Spadafora G., a cura di (2003). John Dewey. Una nuova democrazia per il XXI secolo. Roma: Anicia.
  19. Spadafora G., a cura di (2010). Verso l’emancipazione. Una pedagogia critica per la democrazia. Roma: Carocci.
  20. Stramaglia M. (2009). I nuovi padri. Per una pedagogia della tenerezza. Macerata: EUM.
  21. Vitale C. (2001). Educare alla legalità. Costruire una nuova identità. Volume Primo. Bergamo: Edizioni Junior.
  22. Vittadini G. (2007). Che cos’è la sussidiarietà. Un altro nome della libertà. Milano: Guerini e Associati.

Metrics

Metrics Loading ...

Most read articles by the same author(s)