Salta al menu principale di navigazione Salta al contenuto principale Salta al piè di pagina del sito

Proposte

Vai al Login o Registrazione sono richiesti per sottoporre articoli.

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.
  • Il file di submission è in formato .doc o .docx. Il file è stato composto seguendo le istruzioni su come assicurare una revisione cieca.
  • Il testo aderisce alle Norme redazionali della rivista.
  • Dove disponibile, è stato fornito il DOI nei riferimenti bibliografici acclusi al testo e richiesti come metadati.
  • Dichiaro di aver letto, firmato e caricato nell'archivio delle proposte, dopo aver terminato il processo di submission, la lettera di liberatoria della rivista. L’articolo non è stato precedentemente pubblicato né proposto a un’altra rivista.
  • In presenza di immagini inserite nel testo, caricherò anche un unico file ZIP di dimensione inferiore a 30 MB, che le contiene tutte. Le immagini avranno una risoluzione di almeno 300 dpi e saranno in formato PNG, JPG oppure TIFF.
    Il file ZIP includerà anche un file Word con le didascalie delle singole immagini; al termine di ogni didascalia deve essere riportata la fonte dell'immagine.

Linee guida per gli autori

Prima di inviarci la tua proposta, ti invitiamo a scaricare e leggere le Norme redazionali e il Codice etico della rivista.

Clicca qui per scaricare la guida all'uso della piattaforma per gli autori.

I territori fragili nella pandemia: interpretazioni, luoghi, progetti e politiche

Nell’ambito del progetto Fragilità territoriali è stato deciso di affiancare ai quattro numeri annuali della rivista “Territorio” un fascicolo monografico all’anno, su temi connessi al programma di ricerca.

 

Nell’annata 2021 verrà pubblicato uno SPECIAL ISSUE in digitale secondo la modalità del Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Nonopere derivate 4.0 Italia (CC-BY-NC-ND 4.0 IT), come riportato inhttp://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/it/legalcode.

 

Il Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non opere derivate 4.0 Italia (CCBY-NC-ND 4.0 IT) consente all’utente finale di copiare e distribuire l’Opera a scopo non commerciale, citando la fonte e senza apportare modifiche al testo originale.

 

Il materiale sarà valutato e accolto in base alle medesime norme di peer review che regolano l’accettazione di tutti gli  articoli della rivista.

 

Il primo fascicolo monografico sarà curato da Gabriele Pasqui e il titolo del fascicolo sarà:

 

I territori fragili nella pandemia: interpretazioni, luoghi, progetti e politiche,

 

Il fascicolo sarà strutturato in tre sezioni:

 

  1. Interpretazioni (che rapporti intercorrono tra pandemia e dimensione spaziale e territoriale alle diverse scale)
  2. Luoghi (letture degli effetti della pandemia su alcuni luoghi e territori specifici, nel contesto italiano ed internazionale)
  3. Progetti e politiche (quali modalità d’azione e quali progetti e politiche pensare per i territori dopo il COVID)

I CONTRIBUTO DOVRANNO ESSERE CARICATI SULLA PIATTAFORMA DI “TERRITORIO” IN UNO SPAZIO SPECIFICO CHE SARA’ APPOSIATEMENTE CREATO ENTRO IL 15 APRILE 2021 NELLA PAGINA http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/tr/about/submissions

 

SI RACCOMANDA IL RISPETTO RIGOROSO DELLE NORME REDAZIONALI, SCARICABILE QUI:

https://www.francoangeli.it/riviste/NR/Tr-norme.pdf

 

I contributi saranno in prima istanza valutati dalla redazione della redazione del fascicolo monografico, composta dai proff. GABRIELE PASQUI, FRANCESCO CURCI, SIMONA CHIODO, CRISTINA BERGO. In caso di parere favorevole alla pubblicazione, saranno sottoposti alla double blind review secondo le regole della rivista “Territorio”

Informativa sulla privacy

I nomi e gli indirizzi email inseriti in questo sito della rivista saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi dichiarati e non verranno resi disponibili per nessun altro uso.