Salta al menu principale di navigazione Salta al contenuto principale Salta al piè di pagina del sito

SEZIONE GENERALE - Studi e ricerche

N. 48 (2021)

Le linee guida per il trattamento psicologico del disturbo da attacchi di panico e del disturbo d’ansia generalizzata: una panoramica

DOI
https://doi.org/10.3280/qpc48-2021oa12143
Inviata
1 July 2021
Pubblicato
19-07-2021

Abstract

Il disturbo d’ansia generalizzata e il disturbo da sttacchi dipanico sono due condizioni psicopatologiche che comportano spesso una notevole sofferenza soggettiva per chi ne è affetto nonché una significativa compromissione del funzionamento. La necessità di prendere in carico questi disturbi ha portato numerosi professionisti della salute mentale a sviluppare e/o perfezionare interventi efficaci. Di pari passo, la comunità scientifica si è impegnata nel testare empiricamente l’efficacia assoluta e relativa della maggior parte di questi interventi.
Tuttavia, il clinico interessato all’argomento si trova facilmente disorientato in ragione della vastità e della complessità della letteratura specializzata sull’argomento. Ciò potrebbe essere considerato uno dei motivi che ha guidato lo sforzo di alcuni enti volto a sviluppare linee guida relative alla presa in carico dei pazienti affetti da questi due disturbi. Sebbene lo scopo di questi documenti non sia quello di sancire dogmaticamente uno standard della pratica clinica, costituiscono un materiale prezioso in grado di aiutare il clinico e il paziente a prendere decisioni informate. In questo contributo, viene fornito un riassunto delle linee guida sviluppate dal National Institute for Health and Clinical Excellence e dall’American Psychiatric Association. In seguito, vengono riassunti alcuni lavori ritenuti particolarmente rilevanti – rassegne sistematiche e meta-analisi – in modo da familiarizzare il lettore con la
letteratura specializzata sull’argomento.

Riferimenti bibliografici

  1. American Psychiatric Association (1998). Practice guideline for the treatment of patients with panic disorder. Work Group on Panic Disorder. The American Journal of Psychiatry, 155(5 Suppl): 1-34.
  2. Cuijpers P., Gentili C., Banos R.M., Garcia-Campayo J., Botella C., Cristea I.A. (2016). Relative effects of cognitive and behavioral therapies on generalized anxiety disorder, social anxiety disorder and panic disorder: A meta-analysis. J. Anxiety Disord., 43: 79-89. DOI: 10.1016/j.janxdis.2016.09.003.
  3. National Institute for Health and Clinical Excellence (2011). Generalised Anxiety Disorder in Adults: Management in Primary, Secondary and Community Care. British Psychological Society.
  4. Pompoli A., Furukawa T.A., Efthimiou O., Imai H., Tajika A., Salanti G. (2018). Dismantling cognitive-behaviour therapy for panic disorder: A systematic review and component network meta-analysis. Psychological Medicine, 48(12): 1945-1953. DOI: 10.1017/S0033291717003919.
  5. Porter E., Chambless D.L. (2015). A systematic review of predictors and moderators of improvement in cognitive- behavioral therapy for panic disorder and agoraphobia. Clinical Psychology Review, 42: 179-192. DOI: 10.1016/j.cpr.2015.09.004.
  6. Sánchez-Meca J., Rosa-Alcázar A.I., Marín-Martínez F., Gómez-Conesa A. (2010). Psychological treatment of panic disorder with or without agoraphobia: A metaanalysis. Clinical Psychology Review, 30(1): 37-50. DOI: 10.1016/j.cpr.2009.08.011.

Metriche

Caricamento metriche ...